Regina d’Italia II è stata venduta da Dolce & Gabbana

MED-YACHTING.COM

Regina d’Italia II è stata venduta da Dolce & Gabbana

Il superyacht di 51 metri costruito nel 2006 da Codecasa è stato venduto

Regina d’Italia II Codecasa Yachts

I due celebri stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno da poco venduto Regina d’Italia II (ex. Regina d’Italia) tramite Edmiston and Torrance Yachts, per un prezzo di 13.5 milioni di euro.

Con una largezza massima di 9,5 metri, uno scafo d’acciaio e una sovastruttura di alluminio, lo yacht presenta un limpido esterno metallico disegnato da Della Role Design, mentre l’ allestimento degli interni è stato pensato dagli architetti di Lazzarini Pickering in base allo stile dei precendenti propietari. Ogni materiale all’interno, dagli zaffiri e i rubini fino alle pelli di visone e coccodrillo, è autentico ed integrato in un’architettura minimalista e funzionale.

Regina d’Italia arriva ad una velocità massima di 18 nodi e viaggia comodamente a 15 nodi con un’ autonomia di 4600 miglie nautiche. Presenta inoltre degli stabilizzatori che aumentano il comfort di bordo quando lo yacht è fermo, specialmente in acque agitate.

PhotoGallery 11/photo

Regina d’Italia II Codecasa Yachts
Regina d’Italia II Codecasa Yachts
Regina d’Italia II Codecasa Yachts
Regina d’Italia II Codecasa Yachts
Regina d’Italia II Codecasa Yachts
Regina d’Italia II Codecasa Yachts
Regina d’Italia II Codecasa Yachts
Regina d’Italia II Codecasa Yachts
Regina d’Italia II Codecasa Yachts
Regina d’Italia II Codecasa Yachts

Gennaio 2020 © Mediterranean Yachting Magazine

Cover Mediterranean Yachting Magazine

Abbiamo parlato di ...

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook

MailingList


ISCRIZIONE      CANCELLAZIONE
Abbiamo molto a cuore la tua privacy quindi una volta inserito il tuo indirizzo e-mail riceverai una conferma di validazione mezzo posta elettronica per poter confermare l'inserimento. Inoltre puoi, in qualsiasi momento, cancellare la tua e-mail dal sistema in maniera totalmente autonoma.